Indicatore di tempestività dei pagamenti - Annuale e trimestrale

 

Ai sensi dell’art. 9 del D.L. 78/2009 convertito in L. 102/2009, i comuni sono tenuti a pubblicare sul proprio sito istituzionale le misure organizzative adottate per garantire il tempestivo pagamento delle somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti, come da deliberazione della Giunta Comunale n. 29 del 1 febbraio 2010.

 

Anno 2017

Indicatore di tempestività dei pagamenti

    1° trimestre  - 13,52
    2° trimestre  - 18,01
    3° trimestre  -
    4° trimestre  -
    annuale

Ammontare complessivo dei debiti: €  - n. imprese creditrici:

 

Anno 2016

Indicatore di tempestività dei pagamenti

  • 1° trimestre  -12,13
  • 2° trimestre   - 1.59
  • 3° trimestre   - 2,95
  • 4° trimestre   - 5,74
  • annuale          - 4,42

Ammontare complessivo dei debiti: € 1.301.717,64 - n. imprese creditrici: 48

 

Anno 2015

Indicatore di tempestività dei pagamenti

  • 1° trimestre    - 3,23
  • 2° trimestre    - 0,36
  • 3° trimestre    - 8,90
  • 4° trimestre   -13,75
  • annuale          - 6,68

Ammontare complessivo dei debiti: € 581.187,09 - n. imprese creditrici: 49

 

L'indicatore di tempestività dei pagamenti per l'esercizio 2014, è:  -3,014