Modalità di richiesta

Dal 14 maggio 2011 le carte di identità sono rilasciate a tutti i cittadini (anche ai minori) residenti a San Casciano in Val di Pesa che possono richiederla presentandosi personalmente all'Ufficio Anagrafe.

Requisiti del richiedente

Residenza nel comune di San Casciano in Val di Pesa

Documentazione da presentare

Un valido documento di riconoscimento ( per i maggiorenni);

  1. Per i minori è sufficiente la dichiarazione dei genitori;

  2. Due fotografie formato tessera, uguali e, recenti.

 

Costi

Il rilascio della carta d'identità è soggetto al pagamento:
- dei diritti comunali fissi (pari a Euro 5,40).

Il rilascio del duplicato è soggetto al pagamento del diritto fisso di Euro 10,80.

Informazioni

La Carta di Identità dal 26 giugno 2008 è valida dieci anni (Decreto n. 112 del 25.06.2008).

La validità delle carte non ancora scadute alla data del 26.06.2008, è prorogata fino al raggiungimento di totali dieci anni dalla data di rilascio riportata sotto la foto. Per confermare tale validità occorre recarsi allo sportello dell'anagrafe dove verrà apposto un timbro di proroga sulla carta stessa.

In casi eccezionali, la carta d'identità può anche essere rilasciata a persone non residenti dietro motivata richiesta: in questo caso i tempi di consegna variano in base al rilascio del nulla-osta da parte del Comune di residenza.

Validità

Da 0 a 3 anni - anni 3

Da 3 a 18 anni - anni 5

Da 18 anni - anni 10

Stranieri residenti

I cittadini stranieri residenti a San Casciano in Val di Pesa possono ottenere una carta d'identità che ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

Validità per l'espatrio

Per i maggiorenni la carta d'identità è rilasciata valida per l'espatrio. In tal caso, il cittadino deve dichiarare di non trovarsi nelle particolari condizioni che, per legge, ne impediscono il rilascio.

Per i minorenni (fino a 18 anni) la carta d'identità può essere rilasciata valida per l'espatrio (se richiesta) dietro l'assenso di entrambi i genitori. La dichiarazione di tale assenso avviene con l'apposizione della firma di entrambi i genitori al momento del rilascio del documento. La firma può essere apposta anche in momenti diversi nell'arco della stessa giornata.

Viene rilasciata non valida per l'espatrio se non vi è l'assenso dei genitori.

Al compimento del 12° anno è richiesta la firma sulla carta di identità.

**************

Smarrimento o furto

La procedura da seguire è uguale a quella per il rilascio: occorre, in aggiunta, presentare la denuncia di smarrimento fatta presso gli organi di Polizia.

Avvertenze

Le amministrazioni pubbliche non possono richiedere certificati relativi a dati già contenuti nel documento valido.
A seguito di sentenza della Corte Costituzionale non occorre più autorizzazione del Giudice Tutelare per il rilascio della carta di identità ai genitori naturali conviventi

Normativa di riferimento

- Decreto del Presidente della Repubblica 6.8.1994, n. 649

Riferimenti e contatti

Ufficio
Anagrafe
Responsabile
Lucia Morabito
Indirizzo
Via del Cassero, n.21 - 50026 San Casciano in Val di Pesa
Fax
055 8256310
E-mail
l.morabito@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it
Orario di apertura
Lunedì e Giovedì 8.30 -12.30 e 16.00 -18.30; Martedì 8.30 - 12.30; Mercoledì e Venerdì 8.30 - 13.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *