Descrizione

La proroga può essere richiesta solo per il permesso di costruire e, ai sensi dell'art. 77 comma 3 della L.R. 1/2005, "solo per fatti estranei alla volontà del titolare del permesso di costruire, che siano sopravvenuti a ritardare i lavori durante la loro esecuzione".

Documentazione da presentare

Per il rilascio della proroga del permesso di costruire dovrà essere presentato:

  1. richiesta di proroga in bollo
  2. attestazione del versamento dei diritti di segreteria (vedi Tabella diritti di segreteria);

Costi

l costo relativo alla voltura del permesso di costruire si  compone delle seguenti voci:

- diritti di segreteria (vedi allegato Tabella diritti di segreteria);

 

Modalità

  1. versamento sul c.c.p. n. 121509 intestato a: Tesoreria Comunale;
  2. versamento presso la Tesoreria Comunale, cioè la  Banca del Chianti Fiorentino sede centrale (piazza Arti e Mestieri, 1 - San Casciano V.P.) e le filiali di Mercatale (via Don Minzoni, 1) e Cerbaia (via Empolese, 225),
  3. tramite bonifico bancario (codice Iban IT 79 X 03599 01800 000000132023).

 

Normativa di riferimento

- Art. 77  comma 5 L.R. 1/2005

- Regolamento edilizio

Riferimenti e contatti

Ufficio
Amministrativo SUAP
Responsabile
Claudia Bruschettini
Indirizzo
Via del Cassero, n.19 - piano terra - 50026 - San Casciano in Val di Pesa
Fax
055 8256332
E-mail
c.bruschettini@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *