Descrizione

I Comuni di Barberino Val d'Elsa, Greve in Chianti, San Casciano in Val di Pesa e Tavarnelle Val di Pesa, insieme alla Provincia di Firenze, a Ambiente Italia e a SAFI, hanno avviato il progetto 'Waste-less in Chianti', co-finanziato dalla Commissione Europea, finalizzato a promuovere la riduzione della quantità di rifiuti prodotti nel territorio.

Informazioni

In particolare, il progetto intende far crescere la sensibilità dei soggetti locali (esercizi commerciali, pubblici esercizi, strutture ricettive, scuole, associazioni etc.), dei cittadini e dei turisti verso la prevenzione e riduzione dei rifiuti.

E' prevista l'attuazione e il monitoraggio di azioni di prevenzione della produzione di rifiuti e di ottimizzazione dei sistemi di raccolta, tariffazione e regolamentazione. Il progetto comprende anche l'attuazione di specifiche campagne di informazione, sensibilizzazione e coinvolgimento.

Risultati attesi

Riduzione della quantità di rifiuti prodotti e inviati a discarica o incenerimento nel territorio del Chianti Fiorentino, rispetto al 2007:

- riduzione della quantità di rifiuti avviati a smaltimento finale del 15% in 5 anni;

- riduzione della quantità di rifiuti prodotti di 30 kg/ab/anno in 2 anni (circa 5% di riduzione, nel corso dell'attuazione del Progetto, entro il 2013), di ulteriori 30 kg/ab/anno in 5 anni (circa 10% di riduzione, entro il 2016), fino a conseguire entro il 2020 una riduzione totale di 100 kg/abitante/anno (circa 15% di riduzione).

Di conseguenza, riduzione delle emissioni di CO2 nel Chianti Fiorentino.

Partner del progetto

Provincia di Firenze, Ambiente Italia, Safi spa, Comune di Barberino Val d'Elsa, Comune di Greve in Chianti, Comune di San Casciano Val di Pesa, Comune di Tavarnelle Val di Pesa.

Come aderire

L'adesione al marchio da parte dei soggetti locali avviene attraverso la sottoscrizione di uno specifico protocollo di intesa, attraverso il quale gli operatori:

- aderiscono ad un Vademecum generale di impegni per la gestione sostenibile della propria attività

- si impegnano a realizzare alcune azioni obbligatorie per la riduzione dei rifiuti

- garantiscono la corretta effettuazione della raccolta differenziata dei rifiuti, secondo le modalita di raccolta in essere sul territorio comunale

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ambiente
Responsabile
Samuele Agazzi
Indirizzo
Via del Cassero, n.21 - piano terra - 50026 San Casciano in Val di Pesa
Fax
055 8256332
E-mail
s.agazzi@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *