Documentazione da presentare

Per l'approvazione del P.A.P.M.A.A. dovrà essere presentato:

  1. modulistica di richiesta sopra indicata
  2. documentazione ed elaborati grafici previsti dal Regolamento Edilizio;
  3. attestazione versamenti diritti di segreteria (vedi Tabella diritti di segreteria);

Costi

Il costo relativo al P.A.P.M.A.A. si  compone delle seguenti voci:

-  diritti di segreteria (vedi allegato Tabella diritti di segreteria);

Modalità di pagamento

  1. versamento sul c.c.p. n. 121509 intestato a Tesoreria Comunale;
  2. versamento presso la Tesoreria Comunale, cioè la  Banca del Chianti Fiorentino sede centrale (piazza Arti e Mestieri, 1 - San Casciano V.P.) e le filiali di Mercatale (via Don Minzoni, 1) e Cerbaia (via Empolese, 225),
  3. tramite bonifico bancario (codice Iban IT 79 X 03599 01800 000000132023)

Informazioni

Ai sensi  degli artt. da 39 a 46 della L.R. 1/2005, nonché del Regolamento attuativo regionale n. 5/R del 9 febbraio 2007,  e alle condizioni ivi stabilite, nelle zone con esclusiva o prevalente funzione agricola la realizzazione degli interventi edilizi di seguito elencati è soggetta all'approvazione da parte del Comune del Programma aziendale pluriennale di miglioramento agricolo ambientale:

    costruzione di nuovi edifici ad uso abitativo;
    costruzione di nuovi annessi agricoli;
    interventi di ristrutturazione urbanistica;
    trasferimenti di volumetrie, sostituzioni edilizie ed ampliamenti volumetrici non riconducibili alle fattispecie di cui all'art. 43 comma 1 L.R. 1/2005;
    mutamenti della destinazione d'uso agricola degli edifici che fanno parte di aziende agricole che mantengono in produzione superfici fondiarie minime superiori a quelle previste nel piano territoriale di coordinamento.

Alla presentazione del Piano il Responsabile del procedimento  ne verifica la conformità urbanistica e ne invia una copia alla Provincia di Firenze, che entro il termine di 45 gg. deve esprimere il proprio parere.

Una volta acquisito il parere della Provincia il piano viene approvato dalla Giunta Comunale con propria deliberazione.

 Nel caso si richieda di costruire un nuovo edificio avente un volume maggiore di mc. 600, ai sensi dell'art. 67 delle NTA del Regolamento Urbanistico Comunale il PAPMAA  ha valore di Piano Attuativo.

Normativa di riferimento

- Art. 42 L.R. 1/2005

- Regolamento Regionale n. 5/R del 9/02/2007

- Regolamento edilizio

- Regolamento Urbanistico

Riferimenti e contatti

Ufficio
Urbanistica e Territorio
Responsabile
Sonia Ciapetti
Indirizzo
Via del Cassero, n.19 - piano terra - 50026 - San Casciano in Val di Pesa
Fax
055 8256332
E-mail
s.ciapetti@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *