Informazioni

REGOLAMENTO URBANISTICO

Il primo Regolamento Urbanistico del Comune di San Casciano in val di Pesa è stato approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n.43 del 18.06.2012 (pubblicata sul BURT n.31 del 1° agosto 2012).

Successivamente, con deliberazione consiliare n.65 del 24.09.2012 (pubblicata sul BURT n.44 del 31 ottobre 2012), sono state approvate in via definitiva alcune porzioni del RUC oggetto di ripubblicazione a seguito dell'accoglimento di osservazioni.

In seguito, con deliberazione n. 77 del 31.10.2012, il Consiglio ha preso atto delle modifiche dovute alla correzione di alcuni errori materiali.

Gli elaborati del Regolamento Urbanistico in vigore sono consultabili e scaricabili al link collocato nella colonna sinistra della presente scheda informativa, alla voce "Link Esterni".

PRIMA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO

Con deliberazione n. 17 del 22 aprile 2013 è stata adottata una variante al Regolamento Urbanistico Comunale, resasi necessaria in seguito all'accoglimento di alcune osservazioni in sede di approvazione del RUC avvenuta con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 18/06/2012, alla presentazione di proposte successivamente a tale data, per le quali è stato necessario avviare il procedimento di VAS (Valutazione Ambientale Strategica) ai sensi della L.R. 10/2010 e s.m.i., nonché per l'esigenza di apportare correzioni e limitati aggiustamenti alle NTA e ad altri elaborati facenti parte del Regolamento Urbanistico.

Gli elaborati della Variante al Regolamento Urbanistico sono consultabili e scaricabili al link collocato nella colonna sinistra della presente pagina informativa sotto la voce "Link Esterni".

PROCEDURA DI ASSOGGETTABILITA' DI CUI AGLI ARTT. 21 E 23 DELLA L.R. 10/2010 FINALIZZATA ALL'ADOZIONE DI VARIANTE AL R.U.C.

Con Deliberazione di CC. N. 108 del 27/11/2014 è stato approvato il Rapporto Ambientale Preliminare ai fini di una nuova variante al Regolamento Urbanistico vigente.
In data 17 dicembre 2014 mediante invio al Nucleo Tecnico Competente per la VAS individuato con Delibera GC n. 2 del 07/01/2013 ed ai Soggetti Competenti in materia Ambientale (SCA) individuati ai sensi dell'art. 20 della LR 10/2010 e s.m.i è stato avviato il procedimento di VAS.

Gli elaborati relativi all'Avvio Procedimento di VAS sono consultabili e scaricabili al link collocato nella colonna sinistra della presente scheda informativa sotto la voce "Link Esterni".

SECONDA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO COMUNALE

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 del 27 aprile 2015, successivamente alla conclusione del procedimento di verifica di assoggettabilità a VAS avviato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 108 del 27/11/2014, è stata adottata la variante semplificata al Regolamento Urbanistico, ai sensi dell’art. 30 della L.R. n. 65/2014 in merito agli argomenti di cui alla Deliberazione di Giunta Comunale n. 165 del 23/06/2014.
L'avviso di adozione è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 19 del 13/05/2015.
Con deliberazione n. 71 del 30 luglio 2015 il Consiglio Comunale ha approvato la variante semplificata ai sensi degli art. 30 e 32 della LR 65/2014 e s.m.i e le controdeduzioni contenenti l’espressa motivazione in merito alle osservazioni pervenute successivamente all’adozione ed ha disposto la sospensione dell’efficacia dell’approvazione e della pubblicazione sul BURT all’esito delle procedure di cui all’articoli 21 e 23 della Disciplina di Piano del PIT con valenza di Piano Paesaggistico che prevedono la convocazione da parte della Regione Toscana della Conferenza Paesaggistica.
La Delibera di approvazione corredata dagli elaborati grafici nonché i riferimenti puntuali alle osservazioni e l’espressa motivazione delle determinazioni assunte in merito alle medesime sono stati trasmessi via Pec alla Regione Toscana in data 12 agosto 2015.
In data 29 ottobre 2015 la Regione Toscana ha risposto con nota prot. comunale 21649 alla richiesta circa l’applicazione delle disposizioni contenute nel Titolo II Capo VII art. 23 comma 2 del PIT con valenza di Piano Paesaggistico facendo presente che non sussiste alcun obbligo da parte delle Amministrazioni ed Enti che si trovano in regime transitorio (adozione variante prima dell’approvazione del PIT) di richiedere l’attivazione della procedura dell’art.21 del PIT.
Con deliberazione n.90 del 5 novembre 2015 il Consiglio Comunale ha preso atto di quanto pervenuto dalla Regione Toscana e, verificato che il procedimento di variante semplificata rientra in regime transitorio, ha dato mandato al Servizio Urbanistica ed Edilizia di revocare la richiesta di convocazione della Conferenza Paesaggistica inviata alla Regione Toscana e di pubblicare la variante sul BURT.
L’approvazione della variante semplificata (ai sensi degli artt. 30 e 32 della LR 65/2014) del Regolamento Urbanistico Comunale è stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana n. 46 del 18 novembre 2015.
La deliberazione e gli elaborati relativi alla variante nonché la nota della Regione Toscana sono consultabili e scaricabili al link collocato nella colonna sinistra della presente scheda informativa sotto la voce "Link Esterni".

 

CONVOCAZIONE DELLA CONFERENZA DI COPIANIFICAZIONE AL FINE VERIFICARE LA FATTIBILITA’ DI UNA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO AI SENSI DELL’ART.34 DELLA LR 65/2014 S.M.I PER REINSERIMENTO PREVISIONE AREA REALIZZAZIONE DEPURATORE DEL CAPOLUOGO IN LOCALITA’ PONTEROTTO

Nel rispetto di quanto disciplinato dall'art. 25 comma 4 della LR 65/2014 e s.m.i si avvisa che:

  • In data 01/08/2017 è decaduta la previsione quinquennale del Regolamento Urbanistico Comunale e con la stessa è decaduta la previsione dell’area per la realizzazione del depuratore del capoluogo di cui alla tavola PR3.3 Centri Abitati Ponterotto e Calzaiolo;
  • Per l’area è ancora vigente la previsione relativa alla strada di accesso al depuratore oggetto di Variante al Regolamento Urbanistico approvata in data 30/09/2013 con deliberazione del Consiglio Comunale n. 71 pubblicata sul BURT n. 46 del 06/11/2013;
  • In data 12/09/2017 con protocollo 15224 l’Autorità idrica Toscana ha inviato richiesta di attivazione della procedura di cui all’art.25 della LR 65/2014 e s.m.i quale passaggio preliminare alla futura variante urbanistica che sarà condotta da AIT nelle modalità indicate dall’art. 34 della medesima legge;
  • Con deliberazione di Giunta Comunale n. 235 del 16/10/2017 è stato dato mandato al Servizio Urbanistica ed edilizia di procedere alla richiesta di convocazione della conferenza di copianificazione di cui all’art. 25 della LR 65/2014;
  • In data 18 ottobre 2017 con prot. 17557 è stata richiesta la convocazione della conferenza di cui trattasi alla Regione;
  • Con nota del 9/11/2017 prot. 19028 la Regione Toscana ha comunicato la convocazione della Conferenza di Copianificazione di cui all'art. 25 commi 3 e 4 della LR 65/2014 presso gli uffici della Giunta Regionale nel giorno 24 novembre 2017

Allegati
- AIT richiesta convocazione;
- Delibera Giunta Comunale;
- Richiesta convocazione conferenza
- Regione: Convocazione
- Elaborati inviati per la conferenza:
- Tavola FA Carta della fattibilità sismica;
- Tavola FI Carta della fattibilitò Idraulica;
- Tavola FG Carta della fattibilità geologica;
- Tavola CF Carta delle frequenze;
- Tavola 1A previsione urbanistica vigente;
- Tavola 1C Relazione PTCP;
- Tavola 1D PIT;
- Tavola 1G Carta della fattibilità;
- Tavola 2A Proposta di variante al Regolamento Urbanistico
- Tavola 2C PTCP
- Tavola 2D PIT
- Tavola 1E Elaborato di inquadramento area intervento nella tavola 9C del PS vigente;
- Tavola 1F Elaborato di inquadramento area intervento nella tavola 15.2c del PS vigente.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Servizio Urbanistica ed Edilizia
Responsabile
Barbara Ronchi
Fax
055 8256332
E-mail
b.ronchi@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *