Servizio civile universale: aperto il nuovo bando

Scadenza 8 febbraio 2021 ore 14,00


E' aperto il Bando Servizio Civile Universale 2020 per la selezione di volontari e volontarie fra i 18 e i 28 anni con scadenza alle ore 14,00 dell'8 febbraio 2021.

Per partecipare al Servizio Civile puoi scegliere, fra vari progetti, quello che più ti interessa.
Il Comune di San Casciano propone i seguenti tre progetti:

1) Biblioteca: un diritto di tutti (per n. 4 volontari)
Sede di realizzazione del progetto: Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa

2) GAS Giovani Attivi e Solidali (per n. 4 volontari)
Sede di realizzazione del progetto: Comune di San Casciano in Val di Pesa

3) Percorsi colorati (per n. 4 volontari)
Sede di realizzazione del progetto: Centro Giovani – C – Via Mazzini Barberino Tavarnelle

I dettagli dei progetti e tutte le informazioni relative alla selezione dei candidati possono essere approfonditi consultando le schede riepilogative dei progetti in fondo a questa pagina.

Il Servizio civile dura 12 mesi ed è previsto un assegno mensile di 439,50 euro.

 

COME INOLTRARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione devano essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma "Domande on Line" (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it
Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 8 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un'unica sede.
Se hai difficoltà a compilare la domanda, puoi rivolgerti alla Biblioteca di San Casciano negli orari di apertura al pubblico

REQUISITI PER PARTECIPARE E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Requisiti per partecipare

Possono svolgere il Servizio Civile i giovani, senza distinzione di sesso, che al momento di presentare la domanda abbiano compiuto 18 anni e non superato i 28 anni (28 anni e 364 giorni) in possesso dei seguenti requisiti:
essere cittadine e cittadini italiani
essere cittadine e cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea
essere cittadine e cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia
non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo, oppure anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata
per quanto riguarda altri requisiti obbligatori (come il titolo di studio), occorre verificarli all'interno di ogni singolo progetto
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Consulta qui il Bando: bando-ordinario_2020.pdf (serviziocivile.gov.it)

Non possono presentare domanda di Servizio Civile giovani che, alla data di pubblicazione del bando:
abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale prima della scadenza prevista;
abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo (anche stage retribuiti), o che abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei dodici mesi precedenti alla data di pubblicazione del bando;
appartengano ai corpi militari o alle forze di polizia.
Possono presentare domanda di Servizio civile i giovani che, fermo restando il possesso dei requisiti suddetti:
nel corso del 2020, a causa degli effetti dell’emergenza epidemiologica da Covid-19,abbiano interrotto il servizio volontariamente o perché il progetto in cui erano impegnati è stato definitivamente interrotto dall’ente;
abbiano interrotto il Servizio civile per cause non imputabili al volontario a condizione che il periodo del sevizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
abbiano interrotto il Servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
abbiano già svolto il Servizio civile nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO for All, nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace e in un progetto finanziato da Garanzia Giovani;
abbiano già svolto il “servizio civile regionale”
le operatrici volontarie ammesse al Servizio civile in precedenza e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i sei mesi di servizio, al netto del periodo di astensione.
In deroga a quanto previsto all’articolo 14 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40, possono presentare domanda anche i giovani che, alla data della presentazione della stessa, abbiano compiuto il ventottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età, a condizione che abbiano interrotto lo svolgimento del servizio civile nell’anno 2020 a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Caratteristiche del servizio
I progetti di Servizio Civile Universale hanno le seguenti caratteristiche:
la durata dei progetti può essere variabile da 8 a 12 mesi. I progetti del Comune di San Casciano hanno tutti una durata di 12 mesi;
l'orario di servizio è pari a 25 ore settimanali per 5 giorni
permessi di assenza variabili proporzionalmente al periodo di servizio (20 giorni per 12 mesi);
altri permessi straordinari per circostanze specifiche come la partecipazione ad esami universitari, la donazione del sangue, ecc
ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 439,50 euro equiparato a redditi esenti;
ai volontari viene offerto un percorso di formazione generale, basato sulla conoscenza dei principi che sono alla base del servizio civile universale, e da una formazione specifica inerente alla peculiarità di ciascun progetto;

 

Schede riepilogative:

  1. Biblioteca: un diritto di tutti
  2. GAS: Giovani Attivi e Solidali
  3. Percorsi colorati

Per informazioni:

Progetto Biblioteca: un diritto di tutti
Marco Rossetti
tel. 055.8256382
m.rossetti@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

Progetto GAS: Giovani Attivi e Solidali
Laura Dainelli
tel. 055.8256314
l.dainelli@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

Progetto Percorsi colorati
Raffaella Nurchis
tel. 055.8050874
r.nurchis@barberinotavarnelle.it

Ultimo aggiornamento: Ven, 08/01/2021 - 13:21
Creazione: Lun, 28/12/2020 - 16:29