Il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) è la chiave di accesso semplice, veloce e sicura ai servizi digitali delle amministrazioni locali e centrali.

Un’unica credenziale (username e password) che rappresenta l’identità digitale e personale di ogni cittadino, con cui è riconosciuto dalla Pubblica Amministrazione per utilizzare in maniera personalizzata e sicura i servizi digitali.

SPID consente anche l’accesso ai servizi pubblici degli stati membri dell’Unione Europea e di imprese o commercianti che l’hanno scelto come strumento di identificazione.
Con il sistema di accesso su cui si basa SPID, la Pubblica Amministrazione è ancora più vicina ai cittadini. Garantendo a tutti una modalità di accesso ai servizi online, che è sempre uguale ed intuitiva, SPID facilita la fruizione dei servizi online e semplifica il rapporto dei cittadini con gli uffici pubblici.
Anche il settore privato può trarre vantaggi dall’identità digitale, migliorando l’esperienza utente e la gestione dei dati personali dei propri clienti.

L'identità digitale SPID ai cittadini è gratuita. Nel novembre 2019 tutti i Gestori di Identità Digitale si sono impegnati a fornire per sempre  le credenziali SPID di livello 1 e 2 ai cittadini gratuitamente.

Con il Sistema Pubblico di Identità Digitale accedi in un click ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti, ogni volta che su un sito o un'app trovi il pulsante “Entra con SPID”.

 

COME ATTIVARE SPID

COME SCEGLIERE TRA I GESTORI DI IDENTITA' DIGITALE

DOVE UTILIZZARE SPID

 

Alla data del 21 agosto 2021 l'identità digitale SPID per uso professionale è fornita dai seguenti gestori:

  • Namirial (identità digitale uso professionale della persona fisica)
  • Register
  • InfoCert (identità digitale uso professionale della persona fisica)
  • Poste Italiane (identità digitale uso professionale della persona fisica)
Ultimo aggiornamento: Mar, 21/09/2021 - 12:53
Creazione: Mar, 21/09/2021 - 12:52