Descrizione

L'art. 3 comma 64 della legge 23/12/1996, n. 662, prevede che i Comuni possano cedere in proprietà le aree già concesse in diritto di superficie nell'ambito dei piani delle aree destinate a insediamenti produttivi di cui all'articolo 27 della legge 22 ottobre 1971, n. 865, dietro il pagamento di un corrispettivo, determinato con delibera del consiglio comunale, precisando che la proprietà delle suddette aree non può essere ceduta a terzi nei cinque anni successivi all'acquisto.

Documentazione da presentare

Per la richiesta di determinazione del prezzo di trasformazione dovrà essere presentata la seguente documentazione:
1. richiesta redatta su apposito modulo allegato alla presente pagina;
2. Relazione tecnica redatta da professionista abilitato nella quale venga attestata e documentata la sussistenza dei requisiti stabiliti dall'art. 2 del Regolamento Comunale recante i “Criteri per la trasformazione in proprietà delle aree P.I.P. già concesse in diritto di superficie”;
3. Copia versamenti effettuati  in favore del Comune quale costo di acquisizione dell’area;
4. Copia documento di identità.

Costi

Non è previsto alcun costo

Normativa di riferimento

Riferimenti e contatti

Ufficio
Urbanistica
Referente
Mariachiara Mirizzi - Claudia Bruschettini
Indirizzo
Via del Cassero 19
E-mail
m.mirizzi@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it - c.bruschettini@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *